La possibilità di ottenere una riduzione del tasso INAIL è ormai da anni uno strumento importante per le imprese. Anche per l’anno 2018, l’Istituto ha previsto questa possibilità tramite il modello OT/24 2018. Come avviene da anni, le aziende virtuose nel campo della salute e sicurezza sul lavoro verranno “premiate” con importanti sconti sul premio annuale obbligatorio, a fronte di interventi orientati al miglioramento delle condizioni di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, oltre a quelli previsti da Decreto Legislativo 81/2008.

Lo sconto si concretizza tramite una riduzione del tasso di premio applicabile all’azienda, applicata in percentuale fissa a seconda del numero di lavoratori-anno del periodo, che può oscillare a partire dal 5% fino al 28%.

Grazie alla propria esperienza in ambito di consulenza per bandi e rapporti con Enti Pubblici, Struqture Srl è in grado di accompagnare i propri clienti in tutto il percorso di compilazione e presentazione della domanda di riduzione. Inoltre, si supportano i clienti nell’effettuazione degli interventi migliorativi contenuti nel Modello OT/24 2018. Per ulteriori chiarimenti e informazioni, contattateci all’indirizzo e-mail: a.giommetti@struqture.it.

Alcuni esempi di interventi migliorativi e relativo punteggio:

C4 – Raccolta e analisi sistematicamente i quasi infortuni (near miss) (da 60 a 20 punti).

C5 - Adozione o mantenimento di procedure per la selezione dei fornitori di servizi secondo criteri che riguardano anche la salute e sicurezza sul lavoro: (80 punti).

C8 – Acquisto Defibrillatore portatile e formazione per lavoratori addetti all’utilizzo del defibrillatore in proprio possesso (corso BLSD) (40 punti).

C9 - Il medico competente, d’intesa con il datore di lavoro, ha indicato nel protocollo sanitario visite specifiche per gli addetti emergenze PS e Antincendio (20 punti).

C14 - Interventi per la prevenzione del rischio stradale: installazione su tutti i mezzi aziendali di sistemi di comunicazione bluetooth per telefono cellulare. 20 punti

E1 - Formazione dei lavoratori stranieri: corsi integrativi di lingua italiana (comprendenti la terminologia relativa alla salute e sicurezza sul lavoro), adozione di modalità informative specifiche in tema di salute e sicurezza sul lavoro (da 50 a 20 punti).

E5 - Interventi per la prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici: movimentazione manuale dei carichi automatizzata (Da 40 a 20 punti).

E9 - Interventi per la prevenzione del rumore: insonorizzazione di una o più macchine oppure sostituzione con macchine conformi al d.lgs. 17/2010 ovvero alla direttiva 2006/42/CE.  (Da 40 a 20 punti).


Allegati:

File PDF con la news Modello OT24 2018